Appuntamenti della Settimana

         

Domenica 17 marzo: Quinta domenica di Quaresima
ore 10,00 S.Messa (def. Cristiano Pretto)

Lunedì 18 marzo
ore 18,00 catechismo 4° e 5° elementare
ore 20,15 prove della corale

Martedì 19 marzo San Giuseppe – Festa del Papà
ore 8,30 esercizi di yoga, rilassamento e respirazione
ore 17,30 Catechismo 1a – 2a media

Mercoledì 20 marzo
ore 15,00 S.Messa
ore 20,30 Confessioni dei giovani del vicariato a Ospedaletto:
chiediamo l’aiuto dei genitori (anch’essi potranno confessarsi durante la liturgia)

Giovedì 21 marzo
ore 20,30 Incontro liturgico (animatori, catechisti, lettori,
cantori, ministri, volontari) per preparare le liturgie della settimana santa.

Venerdì 22 marzo
ore 15,00 S.Messa

Sabato 23 marzo
ore 14,30 Ritrovo in piazzale per partire verso il santuario del Beato Claudio Granzotto (Chiampo) per la Via Crucis. Al termine ci saranno le confessioni dei cresimandi e dei ragazzi del catechismo + genitori.

ATTENZIONE: al ritorno (ore 19 ca) è proposta una cena in parrocchia (oppure pizza). vuoi partecipare?
*** S. Messa Prefestiva sospesa

Domenica 24 marzo: Domenica delle Palme
ore 9,30 Processione con la benedizione degli ulivi a seguire sarà celebrata la S.Messa

Lunedì 26 LUNEDI’ SANTO: ore 17-19 adorazione eucaristica ore 19,00 S.Messa

Martedì 27 MARTEDI’ SANTO: ore 17-19 adorazione eucaristica ore 19,00 S.Messa

ITO PARROCCHIALE: cerchiamo collaboratori per aggiornare e integrare il sito “parrocchiacasale.it”.

INCONTRO IN FAMIGLIA: è sufficiente telefonare al parroco (0444 504132) e indicare il giorno e l’ora preferibile. Oltre al dialogo amichevole, è possibile celebrare insieme la benedizione pasquale della famiglia. È gradito un incontro con tutti coloro che recentemente sono giunti ad abitare a Casale: per una conoscenza e per lo scambio degli indirizzi e numeri telefonici.

(continua) “ È tempo di agire, e in Quaresima agire è anche fermarsi. Fermarsi
in preghiera, per accogliere la Parola di Dio, e fermarsi come il Samaritano, in
presenza del fratello ferito. L’amore di Dio e del prossimo è un unico amore.
Non avere altri dèi è fermarsi alla presenza di Dio, presso la carne del
prossimo. Per questo preghiera, elemosina e digiuno non sono tre esercizi
indipendenti, ma un unico movimento di apertura, di svuotamento: fuori gli idoli
che ci appesantiscono, via gli attaccamenti che ci imprigionano. Allora il cuore
atrofizzato e isolato si risveglierà. Rallentare e sostare, dunque. La dimensione
contemplativa della vita, che la Quaresima ci farà così ritrovare, mobiliterà
nuove energie. Alla presenza di Dio diventiamo sorelle e fratelli, sentiamo gli
altri con intensità nuova: invece di minacce e di nemici troviamo compagne e
compagni di viaggio. È questo il sogno di Dio, la terra promessa verso cui
tendiamo, quando usciamo dalla schiavitù. La forma sinodale della Chiesa, che
in questi anni stiamo riscoprendo e coltivando, suggerisce che la Quaresima
sia anche tempo di decisioni comunitarie, di piccole e grandi scelte
controcorrente, capaci di modificare la quotidianità delle persone e la vita di un
quartiere: le abitudini negli acquisti, la cura del creato, l’inclusione di chi non è
visto o è disprezzato. Invito ogni comunità cristiana a fare questo: offrire ai
propri fedeli momenti in cui ripensare gli stili di vita; darsi il tempo per verificare
la propria presenza nel territorio e il contributo a renderlo migliore. Guai se la
penitenza cristiana fosse come quella che rattristava Gesù. Egli dice anche a
noi: «Non diventate malinconici come gli ipocriti, che assumono un’aria disfatta
per far vedere agli altri che digiunano» (Mt 6,16). Si veda piuttosto la gioia sui
volti, si senta il profumo della libertà, si sprigioni quell’amore che fa nuove tutte
le cose, cominciando dalle più piccole e vicine. In ogni comunità cristiana
questo può avvenire..”

CARITAS: Continua la raccolta in chiesa di generi alimentari che
consegneremo alle famiglie bisognose della nostra parrocchia, Caritas, case
famiglie per carcerati (Brendola), comunità di accoglienza (Bertesinella).

NUOVO IMPEGNO MISSIONARIO Vista la situazione grave in Terra Santa
abbiamo deciso di continuare l’aiuto al CARITAS BABY HOSPITAL di
Betlemme, l’unico ospedale pediatrico che assiste madri e bambini israeliani
e palestinesi. Sarà dunque possibile scegliere se orientare il proprio
contributo mensile all’ospedale pediatrico di Betlemme, o a favore di una
Missione, sempre per i bambini, in Costa d’Avorio (Aiamè). Ogni ultima
domenica del mese possiamo partecipare al gemellaggio consegnando in
parrocchia un contributo (anche deducibile dalla denuncia IRPEF): grazie a
quanti vorranno partecipare a questa iniziativa che ci impegnerà per alcuni
anni.

UN PANE PER AMOR DI DIO. L’iniziativa quaresimale, con la tradizionale
cassettina è una possibilità: anche questa raccolta verrà convogliata nei due
progetti diocesani sopra indicati.

PREGHIERA QUARESIMALE: Ogni venerdì, in chiesa ore 18,30,
proponiamo a tutti un’ora di ascolto della Scrittura e di preghiera.

CRESIME a Casale: La celebrazione è fissata domenica 16 giugno alle ore
10 per i ragazzi di 4° e 5° elementare.

CAMPO ESTIVO: A fine luglio (da 21 al 28) proponiamo un campo estivo per
i ragazzi comunicandi, con alcuni genitori e alcuni giovani che condivideranno
l’impegno di animazione.

ADUNATA ALPINI: la nostra parrocchia ospiterà due sezioni alpini negli
spazi della sagra. In chiesa a Casale ci sarà un concerto di cori alpini in
occasione dell’Adunata vicentina, sabato 11 maggio ore 20.

CICLOPEDONALE: dopo un lungo iter di studio e confronto, il Comune di
Vicenza, a seguito di esproprio, realizzerà la ciclopedonale anche davanti alle
aree parrocchiali (ingresso giardino scuola infanzia, accesso piazzale,
campanile, fronte arena). La parrocchia perderà il parcheggio esterno: ci
attendiamo soluzioni a breve.

SITO PARROCCHIALE: cerchiamo collaboratori per aggiornare e integrare il sito “parrocchiacasale.it”.

SAGRA: Per la programmazione della prossima Sagra dell’Assunta abbiamo bisogno di collaboratori. Grazie a chi ha già rinnovato la disponibilità. Ma servono altre mani generose (sia per i montaggi che per smontare le attrezzature). Attendiamo anche TE!!! Chiama subito in parrocchia per assicurarci la tua presenza. (nella prima quindicina di agosto).

Lascia un commento